Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
Accedendo ad una qualsiasi delle sezioni sottostanti dichiari di aver preso visione di questo messaggio e di accettare la raccolta di cookie durante la navigazione.

Strategie di Marketing per la creazione o sviluppo di prodotti

Fare Marketing rivolto ai prodotti o ai servizi di un impresa vuol dire scegliere di sviluppare nuovi prodotti/servizi o di migliorare prodotti già esistenti.

Per lo sviluppo dei prodotti, è possibile scegliere tre diverse strategie:

  1. Puntare a fette di mercato in cui non c’è una elevate concentrazione di prodotti e le imprese che vi lavorano non sono elevate.

    sviluppo

     

  2. Cavalcare l’onda di prodotti di mercato già consolidati ed offrire una alternativa (entrate in competizione)
  3. Creare nuovi prodotti e nuovi trend del mercato

 

Come procedere allo sviluppo di prodotti

Dopo aver attentamente analizzato il mercato, scelto il target, averne identificato i bisogni e dopo aver determinato il proprio posizionamento un impresa è in grado disviluppare nuovi prodotti o di migliorare quelli attualmente in commercio

Una consulenza di marketing in questo ambito svolge un ruolo di successo nel processo di miglioramento dei nuovi prodotti, identificando e valutando nuove idee.


Secondo Booz, Allen e Hamilton esistono sei categorie di nuovi prodotti:

  1. Prodotti assolutamente nuovi; nuovi prodotti che creano nuovi mercati
  2. Nuove linee di prodotto: nuovi prodotti che consentono ad un'impresa di entrare per la prima volta in un mercato già definito.
  3. Ampliamenti di linee di prodotto già esistente: nuovi prodotti che affiancano le linee di prodotto dell'impresa (nuovi formati, nuovi gusti, nuovi packaging)
  4. Miglioramenti e revisioni dei prodotti esistenti: nuovi prodotti con prestazioni migliori o che offrono un valore percepito più elevato e sostituiscono i prodotti esistenti
  5. Riposizionamenti: prodotti esistenti e rivolti a nuovi mercati
  6. Riduzione dei costi: nuovi prodotti che forniscono prestazioni analoghe a un costo inferiore.

 

Cavalcare l’onda

Previo uno studio del mercato si possono sviluppare un’alternativa a prodotti consolidati, che hanno già una buona fetta di mercato.

Questa strategia può prevedere:

  1. Creare un prodotto ad un prezzo più competitivo
  2. Creare un prodotto migliore rispetto all’attuale

Esempi:

  1. La Burn ha creato una "copia" del prodtto Red Bull ad un prezzo più competitivo
  2. Le Pringles sono sempre patatine ma sono migliori (in termini di croccantezza, packagin e promotion) rispetto alle classiche Patatine San Carlo

 

Creare nuovi trend

Un team di Ricerca e Sviluppo può proporre e sviluppare nuovi prodotti con l’intento di creare nuovi trend del mercato e diventare quindi subito LEADER.

“Se non sei il leader in una determinata nicchia,
creane una nuova e sarai il leader”
 

Creare nuovi trend vuol dire creare prodotti innovativi che vanno a colmare bisogni ancora non soddisfatti di alcuni consumatori.

 

Cause di insuccesso

Quando si vuole sviluppare un prodotto si possono verificare alcune cause di insuccesso, le più comuni sono:

  • Buona idea ma dimensione del mercato ridottainsucesso
  • Posizionamento nel mercato sbagliato
  • Prezzo troppo alto
  • Non è stato effettuata una corretta pubblicità
  • Prodotto non accuratamente sviluppato
  • Distribuzione insufficiente
  • Costi di sviluppo troppo elevati

Per passare alla fase di sviluppo di un nuovo prodotto si devono svolgere circa 8 fasi:

  1. Generazione dell'idea
  2. Selezione dell'idea
  3. Sviluppo test di mercato
  4. Sviluppo della strategia di marketing
  5. Analisi economica
  6. Sviluppo del prodotto
  7. Test di mercato
  8. Commercializzazione

Una volta sviluppato il prodotto per passare alla fase di commercializzazione sarà necessario scegliere dove, come e quando effettuare il lancio dl prodotto.